L’ultima beta di Gboard per Android sta lanciando ora con diverse nuove funzionalità e minori ritocchi estetici. confini chiave sono ora arrotondati nella versione 6.2, mentre v’è una nuova modalità ‘pop-out’ per trascinare la tastiera liberamente intorno allo schermo.

Un po ‘ricorda il magazzino della tastiera iOS, le frontiere principali ora sono dotate di angoli arrotondati, invece di essere completamente squadrata.

Toccando l’icona ‘G’ rivela una nuova tastiera per la navigazione più veloce. Caratterizzato da grandi tasti su / giù / sinistra / destra, così come pulsanti per copiare, incollare, e lo spostamento avanti / indietro, questo layout ottimizzato è particolarmente orientata per muoversi velocemente intorno e modificare il testo.

In aggiunta alle emojis , i suggerimenti striscia ora superfici anche GIF pertinenti. Dopo aver digitato certe parole come ‘Hey’ e saltare una linea, la più suggestione sinistra nella fila si aprirà ricerca GIF quando in un’applicazione compatibile.

Il più notevole aggiunta nella versione 6.2 è una nuova modalità pop-out. Attivato da prima di entrare in modalità di una sola mano, c’è un nuovo pulsante nell’angolo in basso a pop la tastiera fuori. Quando è attivo, questa finestra più piccola può essere spostato in modo che consuma fino a due terzi dello schermo. La dimensione della tastiera può essere ulteriormente regolata trascinando gli angoli.

Digitando spazio è visibilmente ridotta, con l’area circostante la tastiera che mostra uno sfondo bianco. Un altro utile applicazione potrebbe galleggiare la tastiera in modo che gli utenti possono vedere ciò che sta dietro.

È possibile iscriversi per la versione beta nel Play Store . La versione 6.2 sarà probabilmente stendere al canale stabile nel corso delle prossime settimane.

Gboard: la tastiera Google
Gboard: la tastiera Google
Developer: Google LLC
Price: Free
Gboard: la tastiera Google
Gboard: la tastiera Google
Developer: Google LLC
Price: Free