Nel febbraio scorso, Nick Fox da parte di Google ci ha preso in giro con uno screenshot di un’applicazione desktop web per Google Allo . Egli ha precisato che era ancora in fase di sviluppo precoce, ma ha fatto capire che ci potrebbe essere sempre in un prossimo futuro. Anche se Allo è ben lungi dall’essere l’applicazione di messaggistica ideale, il supporto per il tavolo potrebbe rivelarsi un aggiornamento utile per coloro che utilizzano frequentemente. Ora, la gente oltre a 9to5Google riusciti a consentire parzialmente la funzione da Google Allo 9.0 , e da quello che possiamo vedere, il modo in cui ti collegare il dispositivo al un’applicazione desktop sarà molto simile al modo in cui lo fa WhatsApp.

9to5Google

In sostanza, si avranno due opzioni per accoppiare il dispositivo mobile con il web: è possibile eseguire la scansione del codice QR sul desktop o inserire il codice testo che vedete sul vostro schermo. Come potete vedere sopra, il codice dello scanner Allo QR è abbastanza semplice – è possibile utilizzare la totalità dello schermo del dispositivo per la scansione. Naturalmente, non si tratta di una release ufficiale, quindi le cose potrebbero cambiare nel prodotto finale; però, da quello che abbiamo visto qui e dallo screenshot precedente, sembra che Google Allo per desktop sarà fornire un modo semplice per gli utenti di collegare i loro dispositivi mobili e l’accesso più o meno tutte le funzionalità del mobile app fornisce, tra cui il nostro caro vecchio amico, Google Assistant.

Non c’è una parola ufficiale su quando verrà rilasciato Allo per desktop, ma ci sarà certo per tenervi aggiornati. Nel frattempo, se volete provare Google Allo sul telefono, fare clic sul pulsante qui sotto per scaricare il programma:

[pb-app-box pname=’com.google.android.apps.fireball’ name=’Android App com.google.android.apps.fireball on Playboard’ theme=’discover’ lang=’it’]