Il nuovo aggiornamento in arrivo in autunno si chiamerà Windows 10 Fall Creators Update, e porterà nuove ed interessanti caratteristiche.

Fino ad oggi lo conoscevamo con il nome di “Redstone 3” ma il prossimo aggiornamento del sistema operativo Windows 10 verrà reso disponibile nel corso dell’autunno con il nome di Windows 10 Fall Creators Update. Viene indicativamente segnalato il mese di settembre come quello del debutto, ma Microsoft non ha ancora indicato una data specifica se non parlare dell’autunno.

È la stessa azienda americana a confermare questa notizia durante la conferenza Build 2017, evento che si sta svolgendo a Seattle. Il nome lascia chiaramente intendere come questo aggiornamento sia individuato da Microsoft come il seguito del Creators Update reso disponibile recentemente dall’azienda.

Una delle più interessanti novità che verranno introdotte da Microsoft con Windows 10 Fall Creators Update è indicata con il nome di OneDrive  Files On-Demand: permette di accedere a tutti i files contenuti nel proprio spazio storage cloud senza doverli scaricare e senza per questo motivo dover occupare dello spazio di archiviazione locale sul proprio sistema.

Un’altra interessante funzionalità è la  Cloud Clipboard, che permetterà all’utente di copiare file da un dispositivo Windows e di utilizzarli su smartphone Android e iOS. Microsoft modificherà anche l’assistente virtuale Cortana, in ottica multipiattaforma.  Cortana  permetterà di riprendere la propria attività nel punto in cui la si era interrotta passando da un dispositivo Windows a uno Android o iOS e viceversa.

Una novità pensata davvero per tutti è Microsoft Story Remix, un Windows Movie Maker come non ce lo saremo mai aspettato. Infatti Story Remix non solo permette di montare video in maniera semplice ed immediata, ma permette anche di automatizzare il tutto. Basterà caricare foto e video sull’app, che si occuperà di scegliere e montare le scene migliori. Oltre a questo Story Remix permette di aggiungere effetti, titoli e transizione e si integra, tramite anche Remix 3D, con Paint 3D per aggiungere effetti speciali.