AMD conferma nel corso del Financial Analyst Day 2017 le indiscrezioni trapelate ultimamente sulle CPU Ryzen 9.

AMD ha confermato l’arrivo delle CPU Threadripper, una nuova linea di CPU desktop dotata di un massimo di 16 core e 32 thread. La presentazione ufficiale con tutti i dettagli tecnici è prevista al Computex di Taipei, mentre il debutto è atteso per l’estate.

La nuova piattaforma, nome in codice Whitehaven, offrirà un pieno supporto di memoria DDR4 quad-channel, un maggior numero di linee PCI Express e più opzioni di archiviazione rispetto alle soluzioni odierne  (AM4).

Come detto nei giorni scorsi, AMD introduce Whitehaven e Threadripper per combattere le nuove proposte Intel per HEDT (High-End DeskTop), contraddistinta dalle motherboard X299 e dalle nuove CPU Skylake-X Core i9 fino a 12 core.