Google Chrome ha aggiunto una nuova funzionalità per le pagine di facile lettura offline su Android. Un pulsante permette di scaricare automaticamente le pagine quando il dispositivo riesce a trovare una connessione.

Salva articoli da leggere in seguito? Sul browser Firefox, l’estensione Pocket è integrato dal 2015 per consentire l’archiviazione di articoli e visualizzarli offline. Mozilla ha anche deciso di offrire lo strumento  all’inizio del 2017.

Sul lato di Google, non è stato fino dicembre 2016 per l’incorporazione nel browser Chrome – l’applicazione Android – la possibilità di visualizzare la connessione di rete senza pagine web. Ora, una nuova modifica della funzionalità dovrebbe facilitare le pagine di download per la visualizzazione non in linea, fa notare  Engadget .

UN NUOVO PULSANTE “LINK PER IL DOWNLOAD”

La novità sta materializzando quando si preme a lungo su un link in Chrome, che poi si offrirà per il download. L’opzione è disponibile anche quando si preme un suggerimento articolo in una nuova scheda.

Quando Chrome rileva che si è in linea, è possibile fare clic su “Download pagina in seguito.” Le pagine verranno scaricati automaticamente non appena si trova un collegamento , e aggiunti alla lista dei download recenti con un’icona per differenziarli. Resta solo da trarre da questa lista per vedere la stessa pagina se la connessione si riesce.

Per visualizzare le pagine web senza connessione, è necessario scaricare l’ultima versione di Chrome per Android.