Secondo Roland Quandt, una fonte particolarmente affidabile e credibile, Google Pixel 3 sarà inizialmente progettato internamente con l’aiuto di HTC, che Google ha acquisito gran parte della divisione mobile nel 2017 , prima di essere affidato a Foxconn, il produttore di iPhone di Apple, per la costruzione e il montaggio. Questa informazione è confermata dai nostri colleghi di Bloomberg. Entrambi i modelli di Pixel 3 sono interessati da questa decisione.

Sempre secondo Roland Quandt, entrambi gli smartphone saranno dotati dell’inevitabile SoC Qualcomm Snapdragon 845, il processore che ha già molte ammiraglie nel 2018. Il Google Pixel 3 XL godrà di “nuovo hardware di visualizzazione” . Secondo Bloomberg, il Pixel 3 XL sarà anche sublimato con uno schermo con bordi sottili, un doppio sensore fotografico frontale e una tacca meno imponente di quella dell’iPhone X.

Il Google Pixel 3 verrà svelato intorno ad agosto / settembre per l’uscita sul mercato in ottobre, assicura Roland Quandt. Nel frattempo, ti invitiamo a scoprire le prime interpretazioni di Google Pixel 3 immaginate da PhoneDesigner: