Google sta implementando la versione stabile di Chrome 67, disponibile da oggi su Mac, Windows e Linux. Il programma, un jackpot di correzioni di bug e aggiornamenti di sicurezza. C’è anche il supporto per il nuovo protocollo di autenticazione WebAuthn , già supportato da Firefox 60.

Esperienze video a 360 gradi

Ma ricorderemo in particolare nuove funzioni relative alla realtà virtuale. Il browser ora si apre all’API del dispositivo WebXR. Questo estende le possibilità di WebVR ad una vasta gamma di cuffie (Daydream, Oculus Rift, HTC Vive e Microsoft Joint) per creare l’esperienza di video a 360 gradi o video 2D o 3D presentato in un ambiente virtuale.

Chrome 67 facilita anche l’accesso ai sensori (accelerometro, giroscopio, sensore di orientamento, sensore di movimento) tramite l’API Intel Generic Sensors. Ciò significa che gli sviluppatori saranno in grado di programmare i siti Web integrando i dati provenienti da sensori incorporati su dispositivi mobili.

La versione per macOS beneficia anche di una funzione nascosta, che rende facile inserire emoji da Chrome. Viene attivato dal menu “flags” tramite questo comando per incollare nella barra degli indirizzi: 

chrome: // flags / # enable-emoji-menu contestuale

Infine, ricorda che questa nuova versione 67 ha un’interfaccia ottimizzata per i computer touch screen . Basta impostare le impostazioni del browser per ingrandire gli elementi di design.