Il mercato Android è incredibilmente affollato, rendendo molto difficile ottenere un profitto. A meno che il tuo nome non sia Samsung, avrai un momento difficile. Società famose come LG e HTC stanno lottando perché produttori cinesi senza nome invadono il mercato con dispositivi a basso costo che sorprendentemente non fanno schifo. Francamente, dovresti essere pazzo per tentare di entrare nel mercato Android. Eppure, Andy Rubin lo ha fatto.

Se non hai familiarità, Rubin era un co-fondatore di Android , quindi quando annunciò che stava entrando nel mercato degli smartphone con una società chiamata “Essential Products Inc”, fece notizia. A parte il retroscena, non c’era assolutamente alcun motivo per un nuovo produttore di Android di venire avanti. Detto questo, ha effettivamente ottenuto un dispositivo prodotto. Chiamato ” Essential Phone “, tutti sapevano che avrebbe fallito. Secondo un rapporto di Bloomberg , la società non sta più sviluppando un successore di Essential Phone.

Per rendere le cose ancora peggiori, Rubin sta cercando di vendere la compagnia. Ecco il problema: perché qualcuno vorrebbe comprarlo? Mentre sembrava bello e aveva una piccola tacca prima che fosse di moda, aveva una macchina fotografica terribile che lo rendeva un antipatico per molti.