L’aggiornamento Android Oreo per Nvidia Shield TV è disponibile dal 24 maggio 2018. Consente agli utenti di eseguire l’aggiornamento a  Shield Experience 7.0 , che sconvolge notevolmente l’interfaccia utilizzata. In particolare, c’è una nuova schermata home personalizzabile che è stata completamente riorganizzata. Questo sistema ricorda anche ciò che può essere visto su altre piattaforme di streaming tra cui Netflix.

Android 8.0 Oreo rimuove la riga dei consigli unificati e consente a ogni app di disporre del proprio spazio (o “Canale”) per i consigli, consentendo di passare direttamente al contenuto dalla schermata iniziale. Questi appaiono sotto una lista di app preferite e una riga “Play Next” che ti consente di riprendere a guardare i video o continuare a giocare ai giochi recenti.

L’azienda afferma ora che i canali sono supportati da Nvidia Games, YouTube, Netflix, Google Play Movies e TV, Vudu, Plex, Hulu, HBO Now, Showtime, Starz, Google Play Music, Twitch, Spotify, NBC, CBS All Access, Live Canali, Sling TV e PlayStation Vue, tra gli altri. Puoi rimuovere o riordinare questi canali scorrendo a sinistra sull’icona dell’app e premendo il pulsante freccia.

Nvidia indica anche altre scorciatoie utili per il controllo remoto:

  • Tieni premuto il tasto Home per vedere tutte le app o premi due volte per vedere le app recenti
  • Tieni premuto il pulsante Indietro per il menu Impostazioni
  • Tieni premuto il pulsante di selezione su un’app per spostarlo o eliminarlo
  • Tieni premuto il pulsante di selezione su un video o un gioco per aggiungerlo alla riga Riproduci successivo. (Questa riga popola ancora automaticamente con nuovi elementi se non aggiungi nulla da te)

La Shield Experience 7.0 porta con sè anche i più recenti aggiornamenti di sicurezza mensili di Android e intorduce la possibiltà di accedere velocemente alle Impostazioni dallo schermo domestico premendo il pulsante Indietro. Viene poi introdotto il supporto per mouse di gioco ad alta velocità di polling per NVIDIA GameStream e viene migliorato il supporto per i controller di gioco (si possono personalizzare le zone vuote del thumbstick di SHIELD Controller entrando in Settings-> Apps-> Input viewer; vengono poi supportati il controller Xbox 360 e DualShock 4 v2 e il Controller DualShock 4 con adattatore wireless USB).

La Shield Experience 7.0 aggiunge poi l’opzione “Connect” (Collega) per ripristinare accessori Bluetooth scollegati (Settings->Accessories) e la possibilità di collegare il Wi-Fi senza scollegare il cavo Ethernet (Settings-> Network-> Ethernet). Infine, non mancano miglioramenti generali della stabilità su SHIELD Remote (2017) e Controller (2017) [Ultime versioni del firmware accessori: SHIELD Controller (2017) v1.24; SHIELD Controller (2015): v1.96/99/3.71/0.32; SHIELD Remote (2017): v1.33; SHIELD Remote (ricaricabile): v.1.30].