Quando si tratta di giochi per PC, i consumatori hanno un sacco di opzioni al giorno d’oggi. Sono lontani i giorni in cui avevi bisogno di una torre enorme per giocare ai giochi premium: ora puoi farlo su un laptop. I più giovani non lo trovano così sorprendente, ma nel passato, possedere un notebook era come una condanna a morte per i giocatori di PC.

Ci sono molti computer portatili da gioco solidi tra cui scegliere, ma spesso, troverete che sono limitati a 32 GB di memoria. Perché? Bene, molti DDR4 SoDIMM hanno un limite massimo di 16 GB, quindi quando ne accoppia due, raggiungi un limite di 32 GB. Oggi, Samsung annuncia di aver avviato la produzione di massa su SoDIMM DDR4 da 32 GB classe 10nm. L’azienda spiega che “10nm-class” significa “un nodo di processo tra 10 e 19 nanometri”. Con un focus sui portatili da gioco, questo renderà queste macchine con 64GB di RAM più comuni.

“Rispetto al SoDIMM da 16 GB di Samsung basato su DDR4 da 8 gigabit (Gb) a 20 nm, introdotto nel 2014, il nuovo modulo da 32 GB raddoppia la capacità pur essendo più veloce dell’11 percento e circa il 39 percento più efficiente. dei nuovi chip DDR4 DRAM a 16 gigabit (Gb) di Samsung (otto chip ciascuno montato sul lato anteriore e posteriore), il SoDIMM da 32 GB consente ai laptop di gioco di raggiungere velocità fino a 2,666 megabit al secondo (Mbps) “, afferma Samsung.

La popolare azienda afferma inoltre: “Un laptop da 64 GB configurato con due moduli DDR4 da 32 GB consuma meno di 4,6 Watt (W) in modalità attiva e meno di 1,4 W in modalità inattiva, riducendo il consumo energetico di circa il 39% e oltre il 25%, rispettivamente, rispetto ai portatili di oggi orientati ai videogame, dotati di moduli da 16 GB. “

Naturalmente, ci sarà un intervallo di tempo tra la produzione di massa e in realtà vedere tali SoDIMM disponibili in macchine da gioco o venduti singolarmente. Detto questo, saranno probabilmente piuttosto costosi, quindi aspettatevi di pagare un premio quando diventeranno disponibili. Inoltre, mentre questi stick RAM sono destinati alle macchine da gioco, anche i non giocatori possono trarne vantaggio.