Ansioso di raggiungere i suoi concorrenti Skype e Facebook Messenger, WhatsApp continua a implementare nuove funzionalità, per lo più molto simili a quelle che i suoi concorrenti già offrono. Da metà ottobre 2017, WhatsApp ha consentito ai suoi 1 miliardo di utenti attivi di condividere la propria posizione di lavoro con i propri contatti . Questa opzione è direttamente presa in prestito, nella sua operazione complessiva, Facebook Messenger.

Qualche giorno fa, le chiamate di gruppo video e audio sono apparse sulla versione beta di iOS e WhatsApp . Poco dopo, l’ultima versione beta di Android ha permesso ad alcuni utenti di effettuare chiamate di gruppo. La funzione non è ancora accessibile per tutti gli utenti della versione beta. Questo è probabilmente un test limitato dai server di WhatsApp, afferma Android Police.

Come funzionano le chiamate di gruppo per WhatsApp? Quando sei impegnato in una chiamata (audio o video) con uno dei tuoi amici, tocca l’icona Aggiungi contatto in alto a destra sullo schermo e scegli tra i tuoi contatti quello che desideri aggiungere conversazione. WhatsApp consente fino a 4 contatti di conversare simultaneamente, dicono i primi utenti. 

Per testare le ultime notizie dall’applicazione di posta elettronica e aumentare le possibilità di effettuare chiamate di gruppo prima di altre, scarica l’ultima versione beta di WhatsApp dal Google Play Store .