L’Asus ROG Phone è stato ufficializzato dal marchio di Taiwan il 4 giugno 2018 allo spettacolo Computex. Una vera e propria macchina da guerra, cercherà di posizionarsi sul mercato degli smartphone per i giocatori su cui possiamo già trovare il Razer Phone , lo Xiaomi Black Shark e la ZTE Nubia Red Magic. 

Iniziamo con le sue caratteristiche. Prima di tutto, abbiamo un schermo AMOLED da 6 pollici con rapporto 18:9, risoluzione FHD + 2160 x 1080 pixel, supporto HDR e frequenza di aggiornamento di 90 Hz. Promemoria Il telefono Razer e Black Shark offrono 120 Hz Ma il ROG Phone sta recuperando. Con la sua carica impressionante di carica 4000 mAh, promette una buona autonomia.

Esso è dotato di un SoC 845, ma diverso da quello che si trova su smartphone prima metà 2018. Si ha infatti un quartetto core Kryo 385 clock a 2,96 GHzSecondo Asus, questo permetterà lo smartphone di superare la concorrenza in termini di potenza pura. Il SoC è accoppiato con 8GB di RAM, abbastanza per sopportare i giochi più esigenti del momento, e 512 GB di spazio di archiviazione . Foto, video, applicazioni, giochi 3D, tutto può essere installato senza porre la questione  di spendere soldi per una scheda SD.

In questo caso , il telefono Asus ROG viene fornito con un doppio sensore foto 12MP f / 1.8 + 8MP f / 2.0 sul retro e un modulo 8MP f / 2.0 sul lato anteriore. Sarà rilasciato con Android 8.1 Oreo. La sua data di disponibilità e il prezzo non sono stati ancora rilasciati.