Secondo il sito Web tedesco di WinFuture, Dell sta lavorando a un progetto di smartphone pieghevole che può essere convertito in un tablet o laptop. Il nome in codice del progetto è “Januss”. Secondo i media, il dispositivo mobile in questione funzionerebbe sotto Windows 10 ARM e sarebbe quindi abbastanza simile alla futura proposta di Microsoft e del suo tanto atteso Surface Phone .

A Dell come a Microsoft, il dispositivo ibrido in preparazione spedirebbe un SoC Snapdragon 850. Questa è una versione avanzata di Snapdragon 845 con clock a circa 3 GHz e progettata appositamente per questo tipo di modelli. Snapdragon 850 equipaggerà PC ibridi 2-in-1 e PC “Always Connected” con Windows 10 ARM nella seconda metà del 2018. Produttori come Lenovo, Asus e HP offriranno tali soluzioni. Erano già tra i primi a rivolgersi al design dei dispositivi mobili Windows 10 ARM (con SoC Snapdragon 835 finora).

Tutto sembra accelerare nel settore dei dispositivi ibridi. Le menzioni al telefono di superficie sono state individuate anche in un pezzo di codice nascosto nell’ultima versione del Software Development Kit (SDK) di Windows 10. Così abbiamo potuto vedere presto l’atterraggio di dispositivi versatili che si adattano alle nostre esigenze assumendo la forma di uno smartphone, un tablet o un laptop. Ovviamente, il rapporto prezzo-prestazioni potrebbe inizialmente pungere, questi dispositivi devono essere soprattutto pratici per la mobilità. Ma non vediamo l’ora di saperne di più.