GitHub è praticamente un nome familiare tra gli sviluppatori che cercano di archiviare, condividere e discutere di codice, ma non è in una posizione eccezionale quando è in difficoltà nel tentativo di sostituire il CEO uscente. E sembra che Microsoft potrebbe cogliere questa opportunità. Fonti che parlano di Business Insider e CNBC hanno sentito che Microsoft ha tenuto colloqui con GitHub nelle scorse settimane che è iniziato con un accordo di marketing congiunto, solo per sbocciare nelle trattative di un investimento o di un’acquisizione completa.

Non era certo che i colloqui fossero ancora in corso, ma il principale ostacolo a un accordo sembrava essere il prezzo. GitHub chiedeva più di quanto Microsoft “voglia attualmente pagare”, secondo CNBC .

Nessuna delle due società ha commentato la voce. Ci sono molte ragioni per le quali Microsoft potrebbe voler installare GitHub, comunque. Darebbe alla società un’importante risorsa per gli sviluppatori che potrebbe essere fondamentale per aumentare l’adozione di praticamente tutto ciò che rende, sia che si tratti di Windows 10 o della sua piattaforma cloud Azure. I dati di GitHub potrebbero essere anche utili per migliorare le attività di IA di Microsoft . Ciò potrebbe creare qualche incertezza per gli sviluppatori non interessati alla scrittura per le piattaforme Microsoft (riceveranno un supporto simile?), Ma potrebbero non lamentarsi troppo a lungo se un buyout ha mantenuto GitHub senza intoppi.