In sei mesi, il supporto per Windows XP e Vista per la piattaforma Steam diventerà una vecchia storia. In un annuncio ufficiale, Valve ha fissato una scadenza del 1 ° gennaio 2019. Pertanto, Steam non lavorerà più su queste vecchie macchine.

” Le nuove funzionalità di Steam si basano su una versione integrata di Google Chrome che non funziona più su versioni precedenti di Windows. ” Valve aggiunge che ” le versioni future di Steam richiederanno aggiornamenti delle funzionalità e della sicurezza di Windows. presente solo in Windows 7 e versioni successive. “

In realtà è abbastanza sorprendente che Windows XP, che il supporto Microsoft ha concluso nel 2014, sia ancora una realtà per Steam oggi.

Secondo i dati di Steam per maggio, lo 0,22% degli utenti della piattaforma è dotato di Windows XP. Con oltre 125 milioni di account Steam attivi, non è del tutto trascurabile e rappresenta diverse centinaia di migliaia di utenti.