Il gioco creato nel 1984 da Aleksei Pajitnov continua ad affascinare giocatori di tutto il mondo. Questo autunno, Tetris sarà per la prima volta nella realtà virtuale con il PlayStation VR.

Tetris Effect, il suo nome, sarà riproducibile con e senza realtà virtuale di Sony. Il gioco è stato progettato da Tetsuya Mizuguchi, a cui dobbiamo l’eccellente REZ e REZ Infinite, un’esperienza unica da vivere assolutamente in VR. 

Tetris Effect è stato annunciato pochi giorni prima dell’inizio dell’E3 (martedì 12 giugno) e promette di immergere il giocatore in un ambiente psichedelico, in cui musica e colori sono un tutt’uno. È sempre una questione di mattoni da impilare, ma l’esperienza sarà arricchita da una grafica allucinata. 

Il gioco offrirà anche nuove modalità (Zone, Marathon, Sprint e Ultra) e più di trenta livelli. Per i possessori di una PlayStation 4 Pro, il gioco sarà disponibile in 4K a 60 fotogrammi al secondo. Come spiegano i creatori del gioco, ”  Con la musica, i personaggi e le animazioni personalizzate per ogni livello innescato dalle tue azioni, tutto è fatto per farti sentire qualcosa, per trasmettere un’emozione e provocare una risposta emotiva  ” .

Una demo dovrebbe essere disponibile a breve. Il gioco è nel frattempo atteso per il suo ritorno.