Lo scorso maggio, Microsoft ha presentato un controller adattativo per tutti i giocatori con disabilità. E la ditta di Redmond non ha fatto le cose a metà dato che la confezione era anche molto ben pensata.

Per tutti i giocatori paralizzati, amputati o con difficoltà motorie, Microsoft ha la soluzione: un controller Bluetooth con due grandi pulsanti programmabili e un pad direzionale. E soprattutto, nella parte posteriore, non meno di 19 porte jack da 3,5 mm, ognuna delle quali sostituisce un pulsante sul controller Xbox tradizionale (17 pulsanti e 2 stick analogici). In altre parole, ogni giocatore può configurare il controller come desidera, collegando i dispositivi che ha già. Se un giocatore viene amputato al braccio destro, può giocare con il suo braccio sinistro sul controller e collegare un pedale che controllerà il lato destro. Come suggerisce il nome, il controller si adatta a molte situazioni e si propone di sostituire dispositivi costosi per tutte le persone disabili che desiderano giocare ai videogiochi, comeQuesti dispositivi possono essere molto costosi, a volte migliaia di dollari. Sono fatti su misura e di solito devi andare in un’associazione per ottenerli, dove ti trovi spesso in una lista d’attesa. Ecco perché su Xbox, quando stavamo cercando una soluzione hardware, volevamo risolvere tutti questi problemi, volevamo che questo controller fosse conveniente, volevamo che fosse estensibile, facile da trovare, facile da usare, da configurare, da riprodurre . 

Ma un controller adattativo fornito in un pacchetto standard sarebbe controproducente. Ecco perché Microsoft ha sviluppato una scatola che semplifica il disimballaggio. L’utente può facilmente aprire il cartone di spedizione, tirare i diversi nastri per sollevare il coperchio o catturare gli anelli per estrarre la maniglia dalla scatola. ” Volevamo che ogni passo fosse il più semplice possibile, ma la scatola del prodotto sembra una scatola Xbox, non volevamo creare qualcosa che fosse diverso da altre esperienze, vogliamo che faccia parte del nostro ecosistema.Mark Weiser, responsabile del packaging, spiega che non si tratta di consegnare il controller in una scatola da aprire con i denti, come già fanno molte persone con disabilità, e il centro di gravità è stato abbassato a migliorare la stabilità della scatola. 

Così tante buone idee da scoprire nella presentazione video qui sotto. Il controller sarà disponibile in autunno, al prezzo di 89,99 euro.