Difficilmente Apple sarà in grado di fare affidamento sulle velocità 4G del suo iPhone X per giustificare il suo prezzo. Ookla si è affidato al test del throughput avviato dall’utente attraverso la sua app di test di velocità per confrontare la velocità di connessione di diversi smartphone di fascia alta. E il bilancio, pubblicato esclusivamente da Bloomberg,  è sfavorevole per Apple.

Il Galaxy S9 raggiunge quasi 40 Mbit/s

I dati mostrano che il Samsung Galaxy S9 ha una velocità di download media di 38,9 Mbit/s, su circa 102000 test negli ultimi tre mesi. L’S9 + raggiunge 38.4 Mbit/s, secondo un campione di circa 169.000 connessioni. Per confronto, l’iPhone X raggiunge solo 29,7 Mbit/s, su una base di 603 000 test. L’iPhone 8 Plus e l’iPhone 8 sono rispettivamente a 29.4 Mbit/s e 28.6 Mbit/s. Google Pixel 2XL raggiunge 33,9 Mbit / se Pixel 2 i 34,4 Mbit / s. Il divario è evidente tra l’ultimo iPhone e i migliori smartphone Android. E potrebbe allargarsi ulteriormente in futuro con l’arrivo di 5G e il ritardo di Apple su questo terreno.

Chip modem Qualcomm Prestazioni superiori

Il bit rate dipende in parte dallo stato della rete carrier, il che spiega perché i risultati dell’iPhone variano a seconda che l’utente sia in Verizon o Sprint, ad esempio. Ma i fattori più importanti rimangono il software del dispositivo e il chip del modem. Quest’ultimo punto è diventato molto sensibile dal momento che Qualcomm e Apple si sono sfidati in procedimenti giudiziari . Ciò ha portato Apple a rivolgersi a Intel per fornire un chip modem.