La piattaforma di streaming potrebbe sconvolgere il suo programma tariffario. “Tutto Android” ha infatti scoperto una nuova opzione, chiamata Ultra, con un costo di 16,99 euro al mese.

Attualmente, Netflix offre tre opzioni. Un primo abbonamento di 7,99 euro al mese (“Base”), che offre una definizione standard e la possibilità di guardare film o serie su uno schermo alla volta. Un secondo a 10,99 euro al mese (“Standard”), che offre alta definizione e la possibilità di guardare il contenuto su due schermi contemporaneamente. Infine, un’opzione a 13,99 euro al mese (“Premium”), offrendo ultra HD e 4 schermi alla volta. 

L’opzione “Ultra” attualmente testata su un piccolo gruppo di utenti non offrirebbe altro. Al contrario, costringerebbe gli abbonati a passare all’abbonamento più elevato per mantenere gli stessi benefici. Secondo lo screenshot di “Tutto Android” (e confermato dal sito Netflix CNET), l’abbonamento “Ultra” non sarebbe altro che l’attuale offerta “Premium”, ma fatturati tre euro in più. L’offerta “Premium” passerebbe a due schermate anziché a quattro (mantenendo l’opzione Ultra HD). Per quanto riguarda gli abbonamenti di base e standard, offrivano solo uno schermo alla volta.