Samsung non è diventata una delle più famose e importanti società tecnologiche del pianeta per sbaglio. La ricetta per il suo successo è abbastanza semplice: crea prodotti di qualità per consumatori e OEM. Non solo la sua elettronica di consumo è popolare, ma molti produttori si rivolgono anche ai suoi componenti. Le offerte di memoria e display Samsung sono di prim’ordine e si trovano in innumerevoli prodotti, come l’iPhone di Apple.

La compagnia non riposa mai sugli allori, invece, continua a spingere continuamente la busta. Le scoperte di Samsung sono vantaggiose per l’industria tecnologica nel suo complesso. Oggi, l’azienda annuncia un altro traguardo, questa volta con la sua memoria a bassa potenza. Vedi, Samsung ha creato quella che definisce la “prima DRAM LPDDR5 da 8-gigabit (Gb) a 8 nanometri (nm) del settore”. La società promette una riduzione significativa della potenza, fino al 30 percento rispetto alla DRAM LPDDR4X! Questo dovrebbe essere importante per l’imminente esplosione 5G.

“L’8Gb LPDDR5 vanta una velocità dati fino a 6.400 megabit al secondo (Mb / s), che è 1,5 volte più veloce dei chip DRAM mobili utilizzati negli attuali dispositivi mobili di punta (LPDDR4X, 4266Mb / s). tasso, il nuovo LPDDR5 può inviare 51,2 gigabyte (GB) di dati, o circa 14 file video full HD (3,7 GB ciascuno), in un secondo “, afferma Samsung.

Il produttore di Galaxy afferma inoltre: “La DRAM LPDDR5 a 10nm sarà disponibile in due larghezze di banda – 6,400 Mb / s con una tensione operativa 1,1 (V) e 5,500 Mb / s con 1,05 V – il che lo rende il cellulare più versatile soluzione di memoria per smartphone e sistemi automobilistici di prossima generazione Questo progresso delle prestazioni è stato reso possibile grazie a numerosi miglioramenti architettonici. Raddoppiando il numero di “banchi” di memoria – suddivisioni all’interno di una cella DRAM – da otto a 16, la nuova memoria può ottiene una velocità molto più elevata riducendo il consumo energetico. L’8Gb LPDDR5 utilizza inoltre un’architettura circuitale altamente avanzata e ottimizzata per la velocità che verifica e garantisce le prestazioni del chip ad altissima velocità. ”

Jinman Han, vicepresidente senior di Memory Product Planning e Application Engineering di Samsung Electronics, offre la seguente dichiarazione.

Questo sviluppo di LPDDR5 da 8 GB rappresenta un importante passo in avanti per le soluzioni di memoria mobile a bassa potenza. Continueremo ad espandere la nostra linea di DRAM di nuova generazione a 10nm mentre acceleriamo il passaggio verso un maggiore utilizzo della memoria premium in tutto il panorama globale.

Mentre questi chip DRAM LPDDR5 da 8 gb di classe 10nm non sono ancora disponibili per i produttori, Samsung spera di iniziare presto la produzione di massa. Alla fine, questa DRAM dovrebbe apparire in molti prodotti, come gli smartphone futuri. Per ora, dovremo solo sognare ad occhi aperti e sbavare!