Snapchat ha confermato che sta chiudendo Snapcash il prossimo mese. Il servizio di trasferimento di denaro peer-to-peer è dovuto alla chiusura del negozio il 30 agosto.

La chiusura non è stata inizialmente annunciata ufficialmente da Snapchat, ma i riferimenti a “deprecazione di Snapcash” sono stati individuati nel codice dell’app Android. La compagnia ha ora confermato che Snapcash si concluderà dopo quattro anni.

Avviato nel 2014, Snapcash ha fornito agli utenti Snapchat un modo semplice per inviare denaro ad altri, ma non ha attirato molto interesse al di fuori del pagamento per contenuti per adulti. La compagnia non ha rivelato il motivo per la chiusura improvvisa del servizio, ma è probabile che abbia faticato a combattere la concorrenza.

In una dichiarazione rilasciata a TechCrunch , Snapchat ha dichiarato:

Sì, interrompiamo la funzione Snapcash a partire dal 30 agosto 2018. Snapcash è stato il nostro primo prodotto creato in collaborazione con un’altra azienda, Square. Siamo grati per tutti gli Snapchatter che hanno utilizzato Snapcash negli ultimi quattro anni e per la partnership di Square!