È già una delle miss più belle della storia di YouTube. Ieri, la Sony Pictures ha postato per sbaglio sulla piattaforma di condivisione video la versione completa del film poliziesco “Khali the killer” invece del suo trailer. Questo film, che è già uscito in Germania su DVD, uscirà nei cinema negli Stati Uniti nei prossimi mesi.

Il film è rimasto online poche ore prima di essere rimosso, lasciando solo la triste reliquia di un collegamento interrotto. Ma sul Web, i commenti si fondono su questa straordinaria perdita di dati. Su Reddit , gli utenti si stanno chiedendo come si sia verificato tale errore. È vero che la durata del download dovrebbe aver messo il bug nell’orecchio dell’autore del caricamento. “Sì, certo, ha postato per sbaglio un video di 12 GB anziché 500 MB”, chiede un internauta scettico. Alcuni credono, improvvisamente, che questo è un colpo di marketing per pubblicizzare un film senza grande interesse.

Ma questa teoria della cospirazione è difettosa perché l’effetto principale che Sony trae da questo caso è quello di essere ridicolizzato in tutto il mondo. Basta dare un’occhiata a Twitter per vedere che questa storia è già stata in tutto il mondo. In attesa di un commento ufficiale della Sony Pictures, la spiegazione più probabile è quella proposta da Ars Technica.