Gli sviluppatori di VLC sono arrabbiati con Huawei. Quest’ultimo punto indica le pratiche del produttore di smartphone in termini di multitasking. Sugli smartphone Huawei, infatti, solo una manciata di applicazioni del marchio ha il diritto di rimanere in background. VLC, come molte altre applicazioni, non può rimanere in background. Di conseguenza, dice VLC, la riproduzione audio in background è interrotta: si interrompe non appena lo schermo è spento.

L’editor punta a una discussione sui propri forum (vedi il tweet alla fine dell’articolo), in cui possiamo vedere che molte persone si lamentano del problema. Altri utenti su XDA Developers, StackOverflow lamentano regolarmente problemi con le attività in background sugli smartphone Huawei e Honor. In un tweet, i funzionari di VLC si arrabbiano dicendo:  “Gli smartphone Huawei sono ora nella lista nera e non possono più installare VLC dal Play Store. La loro politica ridicola di chiudere tutte le applicazioni in background (a parte le proprie applicazioni) interrompe la riproduzione audio di sottofondo di VLC (ovviamente). ”

Prevenendo l’installazione di questo lettore molto popolare sugli smartphone Huawei, VLC probabilmente cerca di provocare una reazione da parte del produttore. La politica di Huawei sembra partire da una buona sensazione: preservare l’autonomia della batteria e la dotazione di dati dei propri clienti. Manca di flessibilità Il blocco di VLC viene propagato nel Play Store e quindi non è ancora valido per tutti i modelli di smartphone del marchio. Fino a quando VLC non deciderà di riconsiderare la sua decisione, i possessori di smartphone Huawei continueranno a installare VLC fuori dal Play Store, il che non risolverà il problema della lettura in background.