YouTube ha annunciato il lancio di un nuovo strumento denominato  Copyright Match . Ciò consentirà ai creatori di sapere se i loro video sono stati rubati e ricaricati sulla piattaforma da un altro account che si è appropriato del contenuto. Il principio è semplice: ogni volta che un video arriva su YouTube, viene scansionato da un algoritmo che cerca se esistono già contenuti simili o molto simili sul sito.

Nota che questo riguarda solo video completi, non estratti. I creatori che vedono il loro contenuto incluso nella parte migliore, ad esempio, non potranno utilizzare questo strumento per identificare account che rappresentano parte della loro creazione. Per il momento, si tratta solo di attaccare quelli che riprendono l’intero video. YouTube afferma che questa nuova funzionalità verrà distribuita dalla settimana del 16 luglio 2018 a YouTubers con oltre 100.000 abbonati. Il servizio verrà successivamente esteso a conti più piccoli.

Quando lo strumento di verifica del copyright trova corrispondenze e notifica al proprietario del video originale, ha diverse opzioni:

  • non fare niente
  • contatta l’account che ha pubblicato la copia
  • chiedi a YouTube di eliminare la copia

Questo strumento è stato testato per quasi un anno e YouTube, che ora ha una modalità di navigazione privata su Android , assicura che sia pronto e sia sicuro che efficiente. Piccoli dettagli tutti uguali, il servizio non può fare nulla se hai condiviso un video su un’altra piattaforma e qualcuno lo ha pubblicato su YouTube prima di te. Egli ritiene che il video originale sia il primo pubblicato su YouTube.