Apple ha riportato guadagni e entrate migliori del previsto per il terzo trimestre, portando il produttore di iPhone più vicino a diventare la prima società da mille miliardi di dollari. Le vendite sono aumentate del 17%, raggiungendo un valore record di 53,3 miliardi di dollari, mentre i profitti sono aumentati del 32% fino a $ 11,5 miliardi.

Mentre il valore di Facebook precipita dopo numerosi scandali, Apple ora ha una capitalizzazione di mercato di $ 935 miliardi: i concorrenti più vicini nel mondo della tecnologia sono Amazon a circa $ 870 miliardi, Alphabet a $ 845 miliardi e Microsoft a $ 815 miliardi.

La società ha registrato una forte crescita in tutto il mondo, con Tim Cook che ha dichiarato: “Siamo entusiasti di segnalare il miglior trimestre di giugno di sempre e il nostro quarto trimestre consecutivo di crescita dei ricavi a due cifre. iPhone, Servizi e Wearables, e siamo molto entusiasti dei prodotti e dei servizi nella nostra pipeline “.

Nei tre mesi terminanti a giugno, Apple è riuscita a vendere 41,3 milioni di iPhone. Mentre questo era un po ‘meno sperato, il prezzo più alto di iPhone X ha compensato questo, così come le vendite record per il portatile.

Il direttore finanziario di Apple, Luca Maestri, ha dichiarato:

La nostra solida performance aziendale ha guidato la crescita dei ricavi in ​​ciascuno dei nostri segmenti geografici, un utile netto di $ 11,5 miliardi e un flusso di cassa operativo di $ 14,5 miliardi. Abbiamo restituito quasi $ 25 miliardi agli investitori attraverso il nostro programma di ritorno di capitale durante il trimestre, compresi $ 20 miliardi di riacquisto di azioni.

La società ha dichiarato di aspettarsi che le sue entrate per il quarto trimestre siano comprese tra $ 60 e $ 62 miliardi, ancora leggermente in anticipo rispetto a quanto previsto dagli analisti. Una buona cifra di Apple significa che il suo titolo ora deve solo aumentare di un ulteriore 7% per raggiungere il magico valore di $ 1 trilione, e il lancio di nuovi iPhone a settembre potrebbe fare molto per aiutare.