Con il lancio di Chrome 68, Google sta apportando un’importante modifica al sistema di notifica del browser. Anziché emettere notifiche sul sito Web all’interno del browser, Chrome inizierà a utilizzare il Centro azioni di Windows 10 per visualizzarle.

Sebbene il cambiamento possa non essere considerato da tutti come uno dei principali, contribuirà a fornire un’esperienza più coerente per le persone che scelgono di abilitare le notifiche dai loro siti Web preferiti.

Il passaggio per visualizzare le notifiche in questo modo significa che gli utenti di Windows 10 saranno ora in grado di vedere e controllare tutte le loro notifiche in un unico posto, allo stesso modo. Se sei preoccupato di essere bombardato dai messaggi quando cerchi di concentrarti sul lavoro, ad esempio, puoi implementare delle restrizioni su ciò che appare.

Notato per la prima volta da Thurrott.com , la modifica alle notifiche indica che Chrome ora funziona come altre app che generano messaggi:

La funzione viene distribuita lentamente agli utenti di Chrome 68, quindi se non la vedi ancora, tieni duro lì dentro