Microsoft ha annunciato a maggio 2018 che Windows 10 consentirebbe la condivisione di file live con smartphone Android , e ci stiamo avvicinando sempre di più. La società statunitense ha riferito che questa funzionalità è ora in fase di test attraverso la build 17728 di Windows 10 Insider Preview. Un passo importante prima della distribuzione a tutti gli utenti.

Windows 10: Microsoft verifica la sua applicazione per sincronizzare foto e file da uno smartphone Android a un PC

Per utilizzare questo strumento, è necessario utilizzare l’applicazione Telefono . Ciò consentirà la sincronizzazione in tempo reale dei file dallo smartphone Android al PC. In questa prima fase di test, l’app è ancora limitata e solo il contenuto invia le foto più recenti al computer. Ma si prevede che le possibilità si estenderanno alla fine, con la condivisione di file, messaggi e persino notifiche. L’obiettivo è offrire un servizio conveniente che colleghi i due ambienti piuttosto che dover passare attraverso un servizio di terze parti come Dropbox o Google con Drive o Foto.

Sarà inoltre necessario installare un’applicazione sullo smartphone. Per questo, sarà in possesso di un dispositivo con almeno Android 7.0 Nougat. È in costruzione anche una versione iOS, ma, come richiesto da Apple, le funzionalità saranno molto meno avanzate. Trasferirà principalmente collegamenti da una piattaforma all’altra.