Twitter ha annunciato che ora non è più possibile pubblicare i suoi messaggi sulla sua piattaforma e su quella di Facebook dal 1 ° agosto. Gli utenti dovranno ora copiare e incollare l’URL di un tweet se lo vogliono condividere sul social network. In un messaggio, la società ha attribuito questa modifica a un aggiornamento di Facebook.

Facebook ha bloccato le sue API per evitare che uno scandalo come quello di Cambridge Analytica si ripeta. È pertanto più difficile condividere le informazioni con applicazioni di terze parti. Secondo TechCrunch , Twitter potrebbe ancora utilizzare una finestra di dialogo di condivisione per il web. Ma nessuna affermazione a questo riguardo è stata ancora fatta. È quindi necessario risolvere le manipolazioni manuali in attesa di una soluzione alternativa.