Microsoft ha interrotto la distribuzione dell’ultimo aggiornamento per Windows 10, aggiornamento ottobre 2018. La società sta affrontando un bug catastrofico responsabile dell’eliminazione di molti file personali sui PC che hanno effettuato l’aggiornamento. Questo vale per musica, foto o qualsiasi altro documento. Microsoft consiglia agli utenti di contattare immediatamente il supporto tecnico dell’azienda per aiutare gli utenti.

La ditta di Redmond consiglia a tutti gli utenti di interrompere qualsiasi attività sul proprio PC e di:

  •  Contattare il servizio di assistenza di Microsoft  il numero per chi chiama dall’Italia è +39 02 38 59 14 44, l’elenco completo dei numeri di assistenza regionali è consultabile a questa pagina.
  • Nel frattempo è opportuno ridurre al minimo l’utilizzo della macchina, se l’obiettivo è recuperare i file cancellati
  • Chi non ha ancora aggiornato difficilmente corre rischi, visto che il rilascio è stato interrotto – ci potrebbero essere qualora si decida di installare l’aggiornamento tramite una ISO scaricata in rete (operazione che, in questa fase, si sconsiglia).