Google sta intensificando la sua lotta contro i siti web che utilizzano pop-up ombreggiati e reindirizzamenti per intrappolare gli utenti web. A partire da dicembre, Chrome 71 bloccherà tutti gli annunci sul “numero ridotto” di siti che utilizzano costantemente queste tattiche , sia che producano errori di sistema falsi o che provino a indirizzarti verso siti indesiderati. Google non annetterà immediatamente gli annunci quando Google determina che qualcosa è putrefatto, ma non ci sarà molto tempo – dopo che Google ha segnalato problemi in un rapporto di esperienze abusive, i proprietari dei siti avranno 30 giorni per rimediare.

Avrai la possibilità di disattivare il filtro del sito nelle impostazioni di Chrome, ha detto Google.

Questo probabilmente non solleverà troppe obiezioni, poiché i siti che usano questi trucchi spesso si basano principalmente o esclusivamente su di essi. Google ha osservato che i siti di phishing e di truffa utilizzano a volte questi metodi per far scorrere i dati. Tuttavia, è significativo che la società stia bloccando tutti gli annunci in base alla natura di un determinato sito, non solo ai singoli annunci offensivi. Ciò potrebbe non rendere felici gli inserzionisti onesti, ma Google sta chiaramente scommettendo che i siti cambieranno le loro pratiche prima che ciò diventi un problema significativo.