Per mettere le cose nel contesto, Dual Universe è un MMO sviluppato dallo studio francese Novaquark . Una campagna di crowdfunding è stata lanciata nel 2016 e il progetto ha raccolto circa € 565.000 attraverso i suoi 8.000 donatori. Il titolo è attualmente pianificato su PC, ma non è escluso un arrivo sulle console della prossima generazione. La versione finale del gioco è prevista per il 2020. 

Con la distribuzione della versione alpha, ora disponibile per chi ha finanziato il gioco, è il momento di ricordare gli obiettivi di Dual dell’Universo. Gli sviluppatori vogliono creare una civiltà credibile che possa ospitare milioni di giocatori. Ognuno avrebbe un ruolo specifico, che si tratti di un costruttore navale, un minatore, un esploratore o un soldato. Tutti saranno in grado di cambiare l’ambiente come meglio credono e persino prendere parte alla politica in vigore in questa azienda online.

I veterani dell’industria dei videogiochi partecipano alla creazione

Dual Universe si svolge nell’anno 12447 e offre al giocatore un mondo aperto, composto da più pianeti da esplorare e colonizzare. Il gioco si basa su quattro pilastri: economia, politica, guerra e un gameplay emergente. È quindi un progetto unico che, se riesce a convincere i giocatori, può vantarsi di aver creato un mondo credibile, nel quale ognuno avrà un posto. 

Gli sviluppatori di Apple, Bioware, Epic Games e Sony Interactive Entertainment stanno lavorando su Dual Universe. In altre parole, Novaquark è ben attrezzata per affrontare questa incredibile sfida. Puoi andare sul sito ufficiale del gioco partecipare a questo accesso anticipato. Tuttavia, contate € 120 per godervi questo primo Alpha. Offrendo 60 €, puoi partecipare alla seconda fase che si svolgerà durante la prima metà del 2019.