Come riportato da WABetaInfo , un sito web dedicato alle novità di WhatsApp, la versione beta 2.19.3apparsa su Google Play Beta dimostra che l’applicazione sta lavorando all’integrazione dei sistemi di sblocco. Come promemoria, WhatsApp sta lavorando anche su un’opzione simile per iOS, con supporto per Touch ID e Face ID di iPhone. Per abilitare questa ulteriore sicurezza , segui la seguente manovra:

  • Apri l’app WhatsApp su Android
  • Vai a Impostazioni
  • Fai clic su Account
  • Vai alla privacy
  • Sotto Conferma di lettura troverai l’opzione “Sensore di impronte digitali”
  • Basta selezionare la casella
  • Confermare posizionando il dito sul sensore

In definitiva, WhasApp dovrebbe anche consentire di utilizzare il riconoscimento facciale allo stesso modo. Non è ancora chiaro quando l’applicazione di messaggistica distribuirà questa novità su tutti gli smartphone. Secondo WABetainfo, l’opzione verrà offerta a tutti i dispositivi Android Marshmallow o versioni successive.