L’ospedale di Toronto licenzia circa 150 dipendenti dopo aver scoperto frodi multimilionari

In quello che potrebbe essere uno dei più grandi e duraturi schemi di frode di benefici mai scoperti in Canada, un ospedale geriatrico di Toronto ha licenziato circa 150 dipendenti per aver rivendicato falsamente fino a $ 5 milioni in benefici su un periodo di otto anni.

“Sembra essere organizzato”, ha detto William Reichman, presidente e CEO di Baycrest Health Sciences. “Doveva essere fatto in modo tale da sfuggire almeno al riconoscimento da parte dell’amministratore dei vantaggi … È un tradimento della fiducia.”

Come nelle precedenti truffe di dimensioni comparabili, come quella scoperta l’anno scorso presso la Toronto Transit Commission, questa ha comportato l’uso improprio della copertura prescrittiva per plantari, ginocchiere e calze compressive, ma anche fisioterapia.

Mercoledì scorso Baycrest ha licenziato quei dipendenti che non si sono dimessi dopo un’indagine interna da parte di un revisore. L’indagine ha rilevato che un dipendente aveva impiegato più di $ 100.000 e che molti altri avevano incassato somme nell’ordine di $ 25.000. La maggior parte di quelli che risultavano coinvolti erano sindacalizzati. Si estendono su molte categorie di lavoro e includono infermiere registrate, la cui professione è regolamentata e autorizzata, tale che la cattiva condotta deve essere segnalata al loro college. Includono personale di supporto personale, addetti alle pulizie e personale addetto alle pulizie. Non ci sono medici coinvolti.

“Nessuna professione è implicata qui”, ha detto Reichman.

Non sono state presentate accuse penali e nessuna delle accuse formulate da Baycrest e dai suoi investigatori è stata dimostrata in tribunale. Baycrest ha parlato con la polizia due volte: prima alcuni mesi fa, poi di nuovo nelle ultime due settimane per aggiornarli sulle conclusioni della loro indagine interna.

L’amministrazione dell’ospedale “si è impegnata a indagare da sola”, ha affermato Det. Sgt. John Whitworth. I suoi incontri con l’amministrazione ospedaliera erano di consulenza, ha detto, e Baycrest non ha formalmente ingaggiato la polizia per indagare.

“Se coinvolgesse la sicurezza pubblica, prenderemmo questa decisione dalle loro mani”, ha affermato Whitworth. Ma così com’è, non ha visto nulla che richieda l’intervento della polizia, quindi la “palla è stata lasciata nella loro corte”.

“Prevedo che torneranno in contatto con me stesso la prossima settimana”, ha affermato Whitworth. Ma “se non mi richiamano mai, non faremo mai niente con questo”.

L’indagine di Baycrest ha individuato due tipi principali di frode. In uno, un dipendente dovrebbe inviare fatture per servizi che non hanno mai ricevuto, come la fisioterapia, e pagare un contraccolpo al fornitore. In un altro, un dipendente accetterebbe prodotti non correlati – borse, per esempio, o scarpe per l’atletica o la moda – con il fornitore intascando la differenza di prezzo tra questi articoli e il dispositivo medico prescritto.

L’ospedale gestisce il proprio piano di benefici per i dipendenti da un pool finanziato al 75% dal governo dell’Ontario e il 25% dai premi dei dipendenti, quindi la frode contro questo sistema svantaggia sia il pubblico sia i colleghi dei dipendenti. Il piano è amministrato da Coughlin & Associates, con sede a Ottawa e Winnipeg.

Baycrest ha detto che i consulenti hanno scoperto la frode alcuni mesi fa quando l’ospedale li ha assunti per indagare su una possibile collaborazione con altri ospedali in una rete di fornitori approvati. Osservando i fornitori di Baycrest, il consulente ha riconosciuto alcuni di altri casi di benefici derivanti da uso improprio di ortesi, scarpe ortopediche, calze a compressione e bretelle.

“Ecco dove vediamo il più cattivo uso”, ha detto Gordon Burke, presidente di Orion Audit Ltd., la società che ha condotto l’indagine. Questa area di rifornimento medico è “altamente non regolamentata”.

Marte Bernardello

Marte Bernardello (Marte.Bernardello@hdwzone.com) – Marte è un commerciante specializzato e ha un grande interesse per la tecnologia. È responsabile dello svolgimento di tutte le ricerche necessarie quando si tratta di analisi tecniche delle scorte, nonché di esaminare gli ultimi gadget che presentiamo qui.
Marte Bernardello

Marte Bernardello

Marte Bernardello (Marte.Bernardello@hdwzone.com) – Marte è un commerciante specializzato e ha un grande interesse per la tecnologia. È responsabile dello svolgimento di tutte le ricerche necessarie quando si tratta di analisi tecniche delle scorte, nonché di esaminare gli ultimi gadget che presentiamo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *