Decine di persone stanno protestando a Seoul per vietare il commercio di carne di cane

Dozzine di persone contrarie al consumo di carne di cane, compresa l’attrice americana Kim Basinger, si sono radunate vicino all’Assemblea Nazionale a Seoul in uno dei tre “giorni di carne di cane” in Corea del Sud.

Gli organizzatori, Coexistence of Animal Rights on Earth, hanno scelto Venerdì per la loro protesta perché il 12 luglio è considerato uno dei tre giorni più caldi dell’anno secondo il tradizionale coreano
calendario.

Molti coreani mangiano carne di cane proprio in questo giorno, così come zuppa di pollo, nella convinzione che li aiuti a sopportare meglio il caldo.

“Non hanno bisogno delle tue lacrime, hanno bisogno del tuo aiuto”, ha detto Basinger dei cani. “Dobbiamo porre fine a questa crudeltà su questo pianeta, dobbiamo aiutare qualsiasi cosa che soffra, è una tradizione, ma è contro i diritti degli animali”.

I manifestanti hanno esposto cartelli che dicevano “Quanti milioni devono morire prima che la carne di cane finisca?”

Hanno anche messo delle carcasse di cane finto su un tavolo.

L’anno scorso, il membro del partito al governo della Corea del Sud, Chang-won, ha proposto un emendamento alla legge sulla protezione degli animali che impedisce la macellazione degli animali che non sono specificati come animali, inclusi cani e gatti, ha riferito il Korea Times.

Il disegno di legge non è ancora stato approvato e il gruppo per i diritti afferma che ha provocato l’uccisione di oltre un milione di cani.

I membri dell’associazione coreana di carne di cane hanno tenuto una contro-dimostrazione nelle vicinanze, chiedendo la legalizzazione della carne di cane.

I controprotestanti comprendevano gli agricoltori che allevavano cani che venivano venduti ai ristoranti portando carne di cane al vapore e mangiavano con il kimchi.

La carne di cane non è né legale né esplicitamente vietata in Corea del sud. I ristoranti di carne di cane sono un affare in declino perché i più giovani trovano la carne di cane un’alternativa meno attraente per i pasti.

Gli animali domestici stanno crescendo in popolarità e un sondaggio dell’anno scorso ha indicato che circa l’80% dei sudcoreani non aveva mangiato carne di cane nell’anno precedente.

Molte persone si oppongono ancora alla messa al bando della carne di cane perché la ritengono arrendersi alle pressioni occidentali.

Alcune persone anziane credono che la carne di cane accresca la resistenza sessuale.

Diversi cani allevati per essere mangiati ma poi salvati dalle strutture di allevamento sono stati portati alla manifestazione.

Marte Bernardello

Marte Bernardello ([email protected]) – Marte è un commerciante specializzato e ha un grande interesse per la tecnologia. È responsabile dello svolgimento di tutte le ricerche necessarie quando si tratta di analisi tecniche delle scorte, nonché di esaminare gli ultimi gadget che presentiamo qui.
Marte Bernardello

Marte Bernardello

Marte Bernardello ([email protected]) – Marte è un commerciante specializzato e ha un grande interesse per la tecnologia. È responsabile dello svolgimento di tutte le ricerche necessarie quando si tratta di analisi tecniche delle scorte, nonché di esaminare gli ultimi gadget che presentiamo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *